L’Associazione nazionale sul sovraindebitamento “RIALZIAMOCI  ITALIA” si prefigge l’obiettivo di diffondere e rendere accessibile la legge n. 3/2012, relazionando così i soggetti sovraindebitati (privati cittadini, ma anche professionisti e imprese non comprese dalla disciplina fallimentare) con chi può fornire il servizio di gestione della crisi da sovraindebitamento.A tale scopo, RIALZIAMOCI ITALIA sta aprendo sul territorio nazionale diverse sedi locali, dirette emanazioni a livello territoriale dell’Associazione nazionale sotto forma di segretariati sociali, presso le quali attivare gli Organismi di Composizione della Crisi, con l’obiettivo di completarne l’attivazione di venti  entro la fine del 2019.

 

Per completare l’organico dell’intero territorio nazionale stiamo pertanto selezionando da alcuni mesi, commercialisti, avvocati, consulenti del lavoro per  ricoprire i ruoli di gestori, referenti, formatori e consulenti negli Organismi di Composizione della Crisi locali.

 

L’associazione intende perseguire questi obiettivi attraverso:

  • attività di segretariato sociale ai sensi delle legge 328/2000, art. 22, comma 4;
  • servizi di coordinamento, organizzazione e supporto agli Organismi di Composizione della Crisi (di seguito O.C.C.), di cui alla legge n. 3/2012;
  • promozione e sostegno della solidarietà tra famiglie;
  • attività di rappresentanza con le istituzioni pubbliche in materia di politica familiare;
  • attività di cooperazione con organismi locali, nazionali e sovranazionali aventi finalità analoghe;
  • servizi in materia di legge n. 3/2012 rivolti agli operatori del settore;
  • promozione di iniziative di intervento culturale e azione sociale a tutela della soggettività familiare;
  • pubblicazione di periodici e svolgimento di ricerche e altre attività di formazione in funzione di una partecipazione attiva della famiglia alla vita della società contemporanea in continua trasformazione.